Sentera usa i cookie!
Politica sulla riservatezza
Logo Sentera
Sentera - il vostro partner nelle soluzioni di controllo HVAC
Search
Categoria

Come funziona un sensore di CO2 NDIR?

NDIR è un termine industriale per indicare "infrarossi non dispersivi" ed è il tipo più comune di sensore utilizzato per misurare l'anidride carbonica o CO2 nelle applicazioni HVAC. Un sensore a infrarossi non dispersivo (NDIR) ha un rilevatore che misura la quantità di luce infrarossa di un la lunghezza d'onda specifica è assorbita dall'aria circostante. Questa misurazione viene quindi utilizzata per calcolare la concentrazione di CO2. I principali vantaggi dei sensori NDIR sono il basso costo del ciclo di vita e un funzionamento preciso e stabile a lungo termine.

I sensori di CO2 Sentera utilizzano l'algoritmo di autocalibrazione ABC Logic. Grazie a questo algoritmo, la corrente nei sensori NDIR viene corretta automaticamente nelle normali applicazioni indoor. Ciò elimina la necessità di ricalibrare manualmente i sensori. Ciò si traduce in un sensore esente da manutenzione con un'aspettativa di vita eccezionalmente lunga.
Il sito Web non è supportato in Internet Explorer! Si prega di utilizzare Chrome, Firefox, Edge o altri browser.