Sentera usa i cookie!
Politica sulla riservatezza
Logo Sentera
Sentera - il vostro partner nelle soluzioni di controllo HVAC
Search
Categoria

Qual è la differenza tra un trasmettitore, un sensore intelligente e un controller del sensore?


La differenza principale è la funzionalità o il comportamento dell'uscita.
Sentera offre dispositivi per misurare o controllare i seguenti parametri: temperatura, umidità relativa, CO2, qualità dell'aria (TVOC), CO, NO2, luce ambientale, pressione differenziale, portata volumetrica e velocità dell'aria.
Misurazione
Un trasmettitore o sensore
è un dispositivo che misura un determinato parametro. Il dispositivo traduce questo valore misurato in un segnale analogico (0-10 VDC / 0-20 mA / PWM) o in un registro Modbus RTU.


 
Regolazione
Un sensore intelligente
ha la possibilità di definire diversi intervalli per diversi parametri. Questi tipi di sensori hanno solo una singola uscita. Quando tutti i valori misurati sono al loro intervallo minimo, l'uscita del sensore rimarrà al suo valore minimo. Quando uno dei valori misurati si avvicina all'intervallo massimo, anche l'uscita del sensore aumenterà verso il suo massimo. Questa funzionalità consente di controllare il flusso d'aria in funzione di diversi parametri con un sensore semplice e intelligente. Il parametro con la gamma più ristretta ha la maggiore influenza sull'uscita del sensore.


 
Controllo
Un controller del sensore
offre la possibilità di definire un setpoint (tramite Modbus RTU). Controllando la sua uscita, il controller del sensore cercherà di mantenere i valori misurati il più vicino possibile ai valori di setpoint.


Clicca qui per scoprire la nostra gamma di sensori HVAC.
Il sito Web non è supportato in Internet Explorer! Si prega di utilizzare Chrome, Firefox, Edge o altri browser.